E lasciateli parlare …Fifa 16

  • Il bello del campionato Italiano è la facilità con cui le cose possono cambiare prospettiva quando meno te lo aspetti. Non siete daccordo ? Ma pensateci bene.
    Dopo il pareggio di sabato sera contro il Torino c’èra già qualcuno che dava l’Inter fuori dalla corsa scudetto. Incredibile. Dopo le altre partite della 21° giornata di campionato l’Inter è ancora là ad un solo punto di distacco dalla Roma “capolista” e sullo stesso piano della “lanciatissima” Juventus. Incredibile. Sui giornali sportivi e sulle emittenti radiofoniche Romane si parla di sfida a due tra giallorossi e bianconeri, nonostante la classifica parli diversamente.
    Ma in fondo perchè i nerazzurri dovrebbero prendersela ? La loro è senza dubbio una posizione migliore delle altre. Mentre Roma e Juve ora sono costrette a vincere tutto e subito per non deludere i Cuper Boys possono giocare tranquilli con la consapevolezza di essere fortissimi e con la certezza che se anche dovessero pareggiare una partita nessuno li metterebbe al muro per essere fucilati (piensa crediti fifa )

  • Domenica è già Roma – Juve ed entrambe le squadre devono vincere per non creare caos tra giornalisti, dirigenti e tifosi. Ma possono le due squadre uscire con tre punti senza lasciare l’altra a secco ? No ? Questo vorrebbe dire che se l’Internazionale vincesse la sua partita contro il Bologna (che nell’ultima partita non è andato altre il pareggio casalingo con il Venezia) potrebbe guardarsi la “super-sfida” con il gusto di chi guadagna da qualsiasi risultato. Se dovesse vincere la Roma la Beneamata lascerebbe dietro la Juventus, in caso di vittoria dei bianconeri sarebbe la Roma a restare dietro, se invece le due big pareggiassero allora resterebbero entrambe dietro l’Inter “sfavorita”.
    Allora se la situazione è questa che motivo c’è di partire favoriti ? Meglio stare la ed aspettare, tutto quello che arriva è buono, e di questi tempi può arrivare davvero molto.
    Senza contare che tra Febbraio e Marzo il calendario, che evidentemente non “preferisce nessuno”, favorisce di gran lunga la squadra Milanese.

  • juventus
  • La Juventus questa settimana gioca una partita in più di coppa Italia. Domenica la sfida di cui abbiamo abbondantemente parlato, tra le due “super-big”. Poi ricomincia la Champions League che vedrà la Roma volare a Barcellona e la Juve impegnata in casa. La partita seguente di campionato costringerà gli uomini di Lippi ad affrontare la Fiorentina di Adriano e la Roma sarà impegnata a Brescia contro Carletto Mazzone, in una trasferta delle più insidiose. L’Inter? Giocherà contro il Verona. Nel corso della settimana ancora Coppa Campioni. Capello ospita il Barcellona, Lippi invece vola in Spagna in casa del Celta Vigo. La domenica mentre l’Inter ospiterà al Meazza l’Udinese, la Roma affronterà il Perugia rivelazione di Cosmi, la Juve invece giocherà addirittura il derby contro il grintoso Toro. Poi ancora Champions prima dell’Inizio degli scontri diretti dove entrerà in gioco anche l’Inter, che giocherà quasi sempre in casa, a S. Siro.